Ultimo aggiornamento sabato, 16 dicembre 2017 - 10:12

Lutto nel mondo delle fiction italiane: i vip piangono la sua morte

Cronaca
10 novembre 2017 13:21 Di lazzaro
2'

È stato uno dei più belli e amati attori della fiction italiana. Pur non avendo avuto mai ruoli da protagonista, il suo volto lo possiamo associare a quello di grandi personaggi delle serie tv, visto che per anni ci ha fatto compagnia con i suoi tantissimi personaggi. Stiamo parlando di Ray Lovelock: l’attore è morto poche ore fa a Trevi.

La morte di Ray Lovelock commuove gli amanti della fiction italiana

La notizia è stata diffusa dal fratello Andrea tramite l’Ansa: “Aveva un tumore che ha combattuto coraggiosamente ma negli ultimi due mesi le sue condizioni si erano aggravate”. Nonostante all’inizio si fosse dedicato solo al cinema fino al 1980, poi è approdato alla televisione prendendo parte ad alcune delle fiction più amate e seguite in Italia.

LUTTO PER MEDIASET: MORTO L’AMATO CONDUTTORE

Nel 1999 lo troviamo nella prima serie di ‘Commesse’ nel ruolo dell’amante di Nancy Brilli; nel 1999-2000 prende parte al telefilm ‘Turbo’ e nel 2000-2001 alla soap opera ‘Ricominciare’; nel 2001 è la volta di ‘Giulia e Marco, inviati speciali’, con Barbara De Rossi. Poi è stata la volta di ‘Incantesimo’ (quarta, quinta e sesta stagione). Nel 2004 lo abbiamo visto in ‘Don Matteo’, poi ‘Caterina e le sue figlie’, al fianco di Virna Lisi, ‘Capri’, ‘Un amore una vendetta’, ‘L’Onore e il Rispetto’ con Gabriel Garko e, ultimo nel 2016, L’Allieva.

Loading...
Loading...
LEGGI COMMENTI