Ultimo aggiornamento martedì, 19 settembre 2017 - 20:35

Lutto nella musica: è morto a 42 anni, cancellato il tour

Cronaca
13 settembre 2017 08:12 Di lazzaro
2'

La sua morte improvvisa ha sconvolto due band musicali e i relativi fan. Infatti Virgil Howe non è solo membro dei Little Barrie ma é anche il figlio di Steve, chitarrista degli Yes. Aveva solo 42 anni. La notizia della scomparsa del musicista è stata confermata sulla pagina Facebook ufficiale della band del padre che ha contestualmente annunciato lo stop del tour.

Ancora ignote le cause della morte del ragazzo. Le ultime informazioni che abbiamo ora riguardano il comunicato degli Yes: “A causa della tragica e inaspettata morte dell’amatissimo figlio più piccolo del chitarrista Steve Howe, Virgil, gli Yes annunciano con enorme rammarico che le rimanenti date del loro Yestival Tour sono state cancellate. Gli YES – Steve Howe, Alan White, Geoff Downes, Jon Davison e Billy Sherwood – vogliono ringraziare tutti i loro fan per il supporto e la comprensione in questo momento. Steve Howe e la famiglia chiedono che la loro privacy sia rispettata in questo momento complicato”.

La band di Howe era conosciuta anche per aver scritto il tema principale di “Better Call Saul” lo spin off della serie tv Breaking Bad a cui avevano partecipato anche con la canzone “Why Don’t You Do It”.

Loading...
LEGGI COMMENTI