Ultimo aggiornamento martedì, 23 gennaio 2018 - 23:18

Lutto al cinema: è morto Novello Novelli. Ha lavorato con Nuti, Pieraccioni e Ceccherini

Cronaca
12 gennaio 2018 16:18 Di lazzaro
2'

Grande dolore nel mondo del cinema italiani, è morto a Poggibonsi, in provincia di Siena, l’attore Novellantonio Novelli, noto come Novello Novelli. È uno dei volti più caratteristici della comicità toscana. L’attore aveva 87 anni ed è stato una spalla comica di Francesco Nuti. Inizialmente si era dedicato allo spettacolo con il ruolo di impresario dei fratelli Santonastaso. Poi arriva il teatro e il cinema: il suo primo film è nel 1981 con il film ‘Ad Ovest di Paperino’ di Alessandro Benvenuti.

Novello Novelli poi è diventata una delle spalle preferite di Francesco Nuti, che lo ha voluto in ‘Madonna che silenzio c’è stasera’, con la regia di Maurizio Ponzi (1982), ‘Io, Chiara e lo Scuro’, sempre con la regia di Ponzi (1982); ‘Son contento’, ancora diretto da Ponzi (1983); ‘Casablanca, Casablanca’, con la regia di Nuti (1985), ‘Tutta colpa del paradiso’ (1985) e ‘Stregati’ (1986), sempre diretti da Nuti.

Inoltre Novelli ha lavorato soprattutto con comici toscani come Athina Cenci, Alessandro Haber, Leonardo Pieraccioni, Massimo Ceccherini e Alessandro Paci. La notizia della sua morte ha colpito tantissimo il mondo dello spettacolo e in queste ore sono tantissime le testimonianze di cordoglio per l’attore come quelle di Pieraccioni, Carlo Conti, Anna Falchi, Ivan Zazzaroni.

Ciao Novello . Amico delle nostre “festa in casa” al Manila e in tanti altri locali toscani

Un post condiviso da Carlo Conti (@carlocontirai) in data:

Loading...
Loading...
LEGGI COMMENTI