Ultimo aggiornamento martedì, 23 gennaio 2018 - 23:18

La verità sulla morte di Marina Ripa di Meana: “Voleva suicidarsi”

Gossip
10 gennaio 2018 10:48 Di allegra
2'

La morte di Marina Ripa di Meana è stato un lutto che ha segnato profondamente il mondo della televisione e dello spettacolo. A distanza di giorni dalla sua scomparsa nei programmi tv si continua a parlare di lei omaggiando la sua persona, ma anche facendo trapelare dettagli tenuti nascosti sugli ultimi giorni prima della morte. A svelare un retroscena che in pochi conoscevano è stata Barbara D’Urso, grande amica della stilista.

Barbara D’Urso svela il segreto di Marina Ripa di Meana

Le ultime volontà di Marina Ripa di Meana: parla il figlio adottivo

La conduttrice napoletana ha ospitato più volte Marina Ripa di Meana nel suo salotto e con lei aveva stretto un forte legame. Barbara conosce cose che non tutti sanno sulla scrittrice da poco scomparsa e proprio in una delle ultime puntate di Pomeriggio 5 ha svelato un retroscena inaspettato.

La D’Urso ha raccontato che quando Marina scoprì il suo cancro al rene pensò al suicidio: era concreta nella sua idea e avrebbe voluto buttarsi nel Tevere. Non lo ha fatto, e per 16 anni è riuscita a combattere contro il male che alla fine se l’è portata via. A detta di Barbara il motivo per cui la donna alla fine cambiò idea fu la sua vanità: non poteva immaginare il suo corpo gonfio e galleggiante nel fiume romano.

Loading...
Loading...
LEGGI COMMENTI