Ultimo aggiornamento giovedì, 21 giugno 2018 - 18:23

Ken derubato mentre era al Grande Fratello: “Bancomat affidati alla produzione”

Gossip
12 giugno 2018 12:17 Di valentina
3'

Una beffa. Derubato nella casa più sorvegliata d’Italia. Quella del Grande Fratello, dove le telecamere sono in ogni angolo. Angelo Giuseppe, meglio noto come Angelo Sanzio (il Ken italiano del GF), ha visto il suo conto corrente svuotato. Prelievi continui, giornalieri, per tutto il periodo in cui il ragazzo era chiuso nella casa di Cinecittà: 1400 euro totali.

La ricostruzione dell’accaduto l’ha fatta con la stazione dei carabinieri dell’Appia-Caffarella. Al momento dell’entrata negli studi blindati Angelo ha dovuto lasciare tutti gli effetti personali alla produzione Endemol Italia: telefonino, documenti, portafogli, denaro e il bancomat. Ed è proprio con il bancomat che il suo conto è stato svuotato: tra il 15 aprile ed il 22 maggio 2018 (giorno dell’eliminazione dal programma) sono stati effettuati prelievi continuati per un totale di 1.400 euro.
La scoperta è avvenuta per caso, una volta ritirati tutti i suoi effetti personali. Al momento di pagare, infatti, sul pos di un negozio dove voleva fare acquisti appariva la frase più odiosa: transazione non eseguita. Angelo, però, convinto di avere i soldi sul conto ha chiamato la banca per lamentarsi. Qui l’amara sorpresa: «Signore, ma lei sul conto ha solo 3,90 euro, cosa vuole da noi?». Al Ken italiano sono tremate le gambe.
Arrivato a casa si è stampato l’estratto conto e ha notato l’anomalia: lui non poteva di certo aver prelevato, visto che era blindato nella casa più spiata d’Italia. Ora i carabinieri che stanno seguendo il caso dovranno analizzare tutti i filmanti degli sportelli dove sono avvenuti i prelievi col bancomat del ragazzo e provare a dare l’identità al ladro.

«Prima di entrare nella Casa del Grande Fratello – racconta Angelo Sanzio, il Ken italiano – i concorrenti vengono portati per 4 giorni in hotel e affidati ad una persona che prende tutti gli effetti personali, sigillandoli in una busta gialla. Ho lasciato anche le mie carte di credito, convinto che venissero custodite in cassaforte».
Invece?
«Due settimane dopo la mia uscita dal GF, ho fatto un acquisto con il bancomat ma sul conto avevo solo 3,90 euro».
Come ha reagito la produzione del reality?
«Vogliono vederci chiaro, sono dalla mia parte».
Come giudichi l’esperienza in tv?
«Sono felicissimo del calore della gente e, soprattutto, di aver fatto ufficialmente coming out. Ero preoccupato della reazione della mia famiglia: ma, grazie al team del GF, ho avuto il coraggio di mettermi a nudo».
Nella casa hai stretto rapporti molto forti con Baye, Filippo e Lucia Bramieri.
«Baye è l’unico che ha davvero voglia di conoscermi fuori dal programma, la Bramieri mi aspetta a Milano, con Filippo c’è un po’ di amarezza: mi è dispiaciuto vedere sui social che si incontra a Roma con gli altri ragazzi».
E Aida?
«Si è offesa e mi ha bloccato su Whatsapp perché ho pubblicato lo screen della chat – che abbiamo con tutti gli altri gieffini – in cui lei abbandonava il gruppo».

Fonte: Ilmattino

Loading...
Loading...
LEGGI COMMENTI