Ultimo aggiornamento martedì, 19 settembre 2017 - 20:35

L’annuncio choc dell’attore: “Abbiamo perso il nostro secondo figlio”

Cronaca
11 settembre 2017 18:05 Di lazzaro
2'

Grande dolore in queste ore per l’attore Jonathan Rhys Meyers. Infatti ha annunciato che la compagna Mara Lane ha abortito: erano in attesa del loro secondo figlio. L’attore irlandese ha 40 anni e gravi problemi di dipendenza da alcool e droga. La sua vita però è stata colpita da un grosso dramma che difficilmente riuscirà a superare. L’annuncio sui social ha informato del lutto:

«Con il cuore pieno di tristezza vi dico che io e J abbiamo perso il nostro secondo figlio, che portavo in grembo. «Lo volevamo davvero tanto, proprio ora, e soprattutto J che non ha preso affatto bene la notizia. Stiamo ancora cercando di superare il dolore. Grazie agli amici, ai familiari e a tutte le belle persone che ci mandano energie e pensieri positivi. Lo apprezziamo. Vi amo. A qualcun altro, invece, dico che mio marito è un irlandese che combatte contro alcolismo e depressione, che beveva sul set per cercare di superare la tristezza di questa notizia. Quando la vita ti tira questi brutti scherzi… la sua depressione è un problema reale e l’abuso d’alcol è qualcosa con cui è nato. Ma è stato capace di trasformare il dolore e le sofferenze della vita in arte, ed è la persona più forte che io conosca. Non conosco nessuno che ha passato così tanti problemi e raggiunto il suo successo… ma a volte per progredire si fanno due passi avanti e uno indietro”.

ATTORE CON PROBLEMI DI ALCOOL: LA CONFESSIONE CHOC

Mara Lane ha subito un aborto naturale che ha deluso la speranza di dare un fratellino al piccolo Wolf nato a dicembre 2016. L’attore è stato recentemente fermato all’aeroporto di Dublino perché visibilmente ubriaco: gli è stato impedito di prendere il volo verso Vancouver.

Loading...
LEGGI COMMENTI