Ultimo aggiornamento venerdì, 15 dicembre 2017 - 17:38

Guai in vista per Luca Onestini: fuori lo aspetta una denuncia

Gossip
30 novembre 2017 08:59 Di allegra
2'

L’ultima settimana del grande Fratello Vip sta ormai volgendo al termine anche se prima della finale ci sarà l’ultimo televoto che vede uno contro l’altro i due amici più legati della casa: Luca Onestini e Raffaello Tonon. Il primo di questi nella casa ha avuto un percorso un po’ altalenante: dopo essere stato lasciato in diretta dalla sua Soleil, ha diviso il  pubblico ma dopo l’ingresso nella casa del ‘conte’ il suo personaggio si è rafforzato molto, addirittura c’è chi lo reputa uno dei possibili vincitori. Peccato che quando uscirà dalla casa ci sarà una brutta sorpresa ad aspettarlo.

Luca Onestini nei guai con la legge: rischia una denuncia per plagio

“Batti le mani, schiocca le dita, umore alto tutta la vita” il tormentone di Luca Onestini: Il video 

A mettere nei guai l’ex tornista di Uomini e Donne è stata la canzone che ha cantato nella casa e che si è rivelata un vero e proprio tormentone. Pare che questo simpatico ritornello, diventato subito virale in rete, sia stato ‘copiato’ da una band ligure, I belli e fulminati nel bosco, che visto il grande seguito ne rivendicano i diritti.

Gli autori del tormentone del GF Vip sono pronti ad intraprendere azioni legali, sottoscrivendo anche una denuncia per plagio, visto che il loro brano sta girando in rete da giorni. Hanno fatto sapere che contatteranno tutte le principali redazioni dei programmi che hanno sfruttato la loro canzone a partire da Striscia la Notizia, per passare a Pomeriggio 5 fino ad arrivare naturalmente al Grande Fratello.

Inutile dire che in realtà Luca Onestini non avrebbe nessuna colpa, poiché canticchiare ritornelli non è mai stato un reato. Il problema è che non poteva prevedere che il suo simpatico balletto diventasse un vero e proprio tormentone. A questo punto non ci resta che aspettare che il giovane modello modenese esca dalla casa e dica la sua.

Loading...
Loading...
LEGGI COMMENTI