Ultimo aggiornamento martedì, 17 luglio 2018 - 12:58

Caterina Balivo contro Barbara D’Urso e la Rai: il post della conduttrice parla chiaro

Gossip
13 aprile 2018 15:53 Di redazione
3'

Caterina Balivo attacca di nuovo Barbara D’Urso, ma questa volta le frecciatine della conduttrice di Detto Fatto sono rivolte anche ad altri colleghi. Da quando Al Bano ha annunciato a Storie Italiane la fine della sua storia d’amore con Loredana Lecciso tutti i programmi televisivi più importanti hanno riportato la notizia di gossip: da Unomattina con Franco Di Mare e Benedetta Rinaldi a Marco Liorni e Francesca Fialdini con La vita in diretta passando ovviamente per Eleonora Daniele con il suo Storie Italiane, Porta a Porta fino alla concorrenza rappresentata da Barbara d’Urso (Pomeriggio 5) e Federica Panicucci (Mattino 5).

La Balivo invece ha  deciso di prendere la strada del silenzio. Qualche giorno fa ha attaccato Barbara d’Urso interrompendo Giovanni Ciacci e precisando che il suo Detto Fatto avrebbe rispettato il silenzio chiesto espressamente da Romina Power. Al suono di “Noi lo faremo, vediamo chi lo rispetta” non ha fatto altro che mettersi contro non solo alla concorrenza, ma anche ai suoi numerosi colleghi della Rai proprio ora che sta preparando il suo trasloco da Rai2 a Rai1.

L’attacco però non è di certo finito qui infatti oggi la conduttrice ha pubblicato un post su Instagram che ha scatenato la polemica. La balivo ha infatti pubblicato un messaggio di Romina Power e ha scritto:

“Ieri in diretta abbiamo visto il post di Romina in cui chiedeva a tutti di non parlare più della loro famiglia, perché questo non faceva bene ad Albano. 
Non a caso hanno rilasciato delle interviste per poter chiudere il “cerchio”.
Io ho detto che accoglievo il suo appello e che non ne avrei più parlato e vi spiego i motivi. 
Perchè sono una fan di Romina e trovo davvero che sia un ideale di donna.
Perchè da mamma immagino che per i figli piccoli di Albano non sia il massimo vedere i loro genitori chiacchierati ad ogni ora in tv, voi direte: sono personaggi pubblici, vero!
Ma questo non vuole dire asfaltarli ogni volta, senza pensare che sono prima di tutto delle persone di talento che vogliono essere anche dei bravi genitori. 
E poi perché conoscere il motivo di questa separazione a me sinceramente non interessa nulla! 
Mi dispiace solo per Albano che se da una parte la vita gli ha dato tanto, successo e sei figli meravigliosi, dall’altra gli ha anche dato il dolore piu’ grande che un genitore possa provare (…lo stesso vale per Romina). Rispetto. Credo che questa sia la parola più adatta a chiudere la questione”.

Fonte: VocediNapoli

Loading...
Loading...
LEGGI COMMENTI