Ultimo aggiornamento martedì, 19 settembre 2017 - 20:35

Attrice minacciata dall’Isis: “Volevano decapitarmi”

Cronaca
8 settembre 2017 11:50 Di allegra
2'

Lei ha 24 anni, è di origini libanesi ma si è trasferita negli Stati Uniti all’età di 10 anni e si sente americana. Si chiama Mia Khalifa e sin da giovanissima ha deciso di affacciarsi al mondo dello spettacolo, con una particolare preferenza per i film a luci rosse, nonostante venisse da una famiglia cattolica e i genitori non vedessero di buon grado questo particolare settore del cinema. L’artista è andata comunque per la sua strada, nonostante abbia ricevuto anche minacce molto dure.

La drammatica esperienza di Mia Khalifa

LUTTO NEL MONDO DEL CINEMA: GIOVANE ATTORE TORTURATO E UCCISO 

Mia, senza paura delle possibili conseguenze, ha voluto raccontare l’incubo che ha vissuto: tramite  i social network è stata minacciata dall’Isis per il lavoro che svolgeva. La ragazza ha confessato di aver ricevuto una foto in  cui era stata addirittura simulata la sua decapitazione:

Mi hanno inviato una foto modificata con photoshop, nella quale mi viene tagliata la testa, e mi hanno detto che accadrà davvero.

Oggi la Khalifa ha interrotto la sua carriera nel mondo del cinema a luci rosse, non può negare che le minacce ricevute dai terroristi l’hanno spaventata ma non si è mai fatta prevaricare dal terrore.

Loading...
LEGGI COMMENTI